Il Dev-Team rilascia PwnageTool 4.3.2 per il jailbreak untethered di iOS 4.3.2 su Mac

Dopo le rispettive versioni di Redsn0w e di Sn0breeze, anche PwnageTool, software per il jailbreak su Mac tramite custom firmware, è stato aggiornato alla versione 4.3.2 e consente ora di eseguire il jailbreak untethered del firmware 4.3.2.

La nuova versione di PwnageTool include ora il nuovo payload per il jailbreak untethered di iOS 4.3.2 realizzato da I0n1c, già utilizzato nell’ultima release di Redsn0w pubblicata dal Dev-Team nei primi giorni della settimana. La guida per eseguire il jailbreak è la stessa che avete utilizzato per il firmware 4.3.1 (la trovate qui) ad eccezione della versione di iOS da selezionare (4.3.2 piuttosto che 4.3.1).

Pubblicato in JailBreak | Lascia un commento

Il Dev-Team aggiorna Ultrasn0w, ora compatibile anche con iOS 4.3.2

Assieme all’aggiornamento di PwnageTool, del quale vi abbiamo parlato in questo articolo, l’iPhone Dev-Team ha rilasciato anche un nuovo update per Ultrasn0w, il tool che consente l’unlock degli iPhone stranieri, disponibile gratuitamente in Cydia. Il nuovo Ultrasn0w, ora giunto alla versione 1.2.2, consente di eseguire l’unlock delle vecchie baseband anche per gli utenti che hanno installato iOS 4.3.2.

Ricordiamo che, a differenza dei programmi per il jailbreak, Ultrasn0w non è un programma da eseguire tramite PC o Mac, ma è disponibile gratuitamente in Cydia e può essere scaricato dall’apposita repo (http://repo666.ultrasn0w.com) che dovrebbe essere presente di default su tutti gli iPhone jailbroken.

Come sempre, dopo aver installato Ultrasn0w da Cydia, sarà necessario eseguire un riavvio dell’iPhone per far si che il dispositivo funzioni correttamente e riesca a riconoscere e ad utilizzare anche le SIM non supportate di default.

Pubblicato in Cydia, JailBreak, unlock | Lascia un commento

Il Dev-Team rilascia una nuova versione di Redsn0w per il jailbreak untethered di iOS 4.3.1

Il Dev-Team ha da poco rilasciato una nuova versione di Redsn0w, il tool per Windows e Mac grazie al quale è possibile effettuare il jailbreak untethered di iPhone, iPod Touch ed iPad. La versione rc10 aggiunge la possibilità di inserire i boot animati all’avvio e rimuove alcune impostazioni che provocavano dei problemi. Qui potete scaricare la nuova versione di Redsn0w: OS X redsn0w Windows redsn0w Per la guida completa al jailbreak vi rimandiamo a questo articolo.

Pubblicato in JailBreak | Lascia un commento

Errori itunes 21 e 1600 durante ripristino custom firmware pwnage tool

Durante l’aggiornamento con Pwnage Tool di un custom firmware possono comparire questi due errori (errore 21 e errore 1600) sia in modalità DFU che in modalità ripristino, se compaiono significa che il dispositivo non è in modalità Pwned Mode DFU in modo corretto, per risolvere il problema scaricare l’ultima versione di redsn0w procedere con la selezione del firmware e poi spuntare solo l’ultima voce per mettere il dispositivo in Pwned Mode seguire le istruzioni per entrare in DFU e poi da itunes ripristinare il custom firmware in questo modo itunes non fornirà nessun errore!! 😉

Pubblicato in JailBreak | 2 commenti

Ultrasn0w Fix

Ultrasn0w Fix è stato rilasciato nella repository di Pushfix http://cydia.pushfix.info quindi chi è interessato all’unlock della baseband con ios 4.3.1 può aggiornare tranquillamente!!

Pubblicato in Cydia, unlock | Lascia un commento

ATTENZIONE per iPhone stranieri!ultrasn0w non ancora aggiornato!

Per chi deve fare il jailbreak di un iphone straniero conviene aspettare il rilascio del nuovo Ultrasn0w compatibile con il firmware 4.3.1, quindi aspettiamo l’aggiornamento da parte del dev-team tra qualche ora!

Pubblicato in JailBreak, unlock | Lascia un commento

GUIDA: eseguire il jailbreak untethered di iOS 4.3.1 con PwnageTool [Mac]

Dopo aver pubblicato le guide specifiche per eseguire il jailbreak untethered con le nuove versioni di Redsn0w e Sn0wbreeze, rilasciate oggi rispettivamente dal Dev-Team e da iH8sn0w, è arrivato ora il momento di proporvi la guida relativa all’utilizzo di PwnageTool per iOS 4.3.1. A seguire tutte le indicazioni per effettuare correttamente il jailbreak untehtered di questa versione del firmware.

 

Compatibilità

  • iPhone 3GS
  • iPhone 4
  • iPod Touch 3G
  • iPod Touch 4G
  • iPad
  • Apple TV 2G

Occorrente

  • Sistema operativo Mac;
  • Un dispositivo iOS (tra quelli presenti nella lista di compatibilità);
  • Firmware 4.3.1 originale Apple (download);
  • PwnageTool per iOS 4.3.1 (download).

Guida

1. Create una cartella sul desktop e rinominatela “Pwnage”. Posizionate al suo interno tutti i file precedentemente scaricati.

2. Lanciate PwnageTool e collegate il vostro dispositivo al computer tramite USB. Si aprirà un pop-up, confermate di voler procedere nell’utilizzo di PwnageTool premendo su OK.

3. Cliccate su “Modlità Avanzata” e selezionate il vostro device cliccando sull’apposita immagine in PwnageTool. Premete quindi la freccia blu per continuare. PwnageTool troverà il file .ipsw necessario per il jailbreak. Se ciò non dovesse avvenire potete normalmente procedere con la selezione manuale dello stesso.

4. Cliccate sulla voce “Generali” e iniziate a customizzare il vostro firmware. PwnageTool vi chiederà se il vostro iPhone sarà utilizzato con una SIM supportata oppure no. Se avete un iPhone italiano non dovete utilizzare la funzione “Unlock Baseband” e quindi cliccate su SI. In caso contrario optate per la scelta opposta. Procedete cliccando sulla freccia blu.

5. In questa nuova schermata potrete aggiungere nuove repository in Cydia ed installare i pacchetti che volete. In questo modo, una volta, ripristinato il custom firmware, avrete già installato i software preselezionati. Le altre opzioni sono facoltative.

6. Adesso cliccate su “Crea!” per iniziare la creazione del custom firmware. Si aprirà una nuova finestra che vi chiederà dove salvare il custom firmware creato. Effettuate liberamente questa scelta. Ad un certo punto verrà richiesta la vostra password di sistema, inseritela per ultimare la creazione del custom firmware.

7. Conclusa l’operazione, collegate il dispositivo al Mac ed impostatelo, seguendo le istruzioni a schermo di PwnageTool, in modalità DFU. Una volta entrati in questa modalità, PwnageTool vi inviterà a lanciare iTunes.

8. Aperto iTunes, spostatevi nella scheda relativa al vostro dispositivo iOS e cliccate, tenendo premuto il tasto ALT, sul pulsante “Ripristina”. Selezionate dalla nuova finestra che comparirà sullo schermo del vostro Mac il file .ipsw del custom firmware 4.3.1 precedentemente creato e confermate l’operazione di ripristino.

iTunes procederà quindi con il ripristino e con l’installazione del firmware 4.3.1 jailbroken sul vostro iPhone. Dopo un riavvio del vostro telefono avrete correttamente eseguito il jailbreak.

Pubblicato in JailBreak | Lascia un commento