GUIDA: eseguire il jailbreak untethered di iOS 4.3.1 con Redsn0w [Mac – Windows]

Poco fa il Dev Team ha rilasciato i tanto attesi aggiornamenti di Redsn0w e PwnageTool che ora consentono di eseguire il jailbreak untethered di iOS 4.3.1. In questa guida andremo a mostrarvi il procedimento corretto per eseguire il jailbreak dei vostri iPhone con Redsn0w.

 

ATTENZIONE: se siete interessati all’unlock dei vostri iPhone NON aggiornate al firmware 4.3.1. Prima di procedere vi invitiamo a leggere questo articolo contenente una serie di consigli ed informazioni utili su cosa fare prima di procedere con il jailbreak.

Compatibilità

  • iPhone 3GS
  • iPhone 4
  • iPod Touch 3G
  • iPod Touch 4G
  • iPad
  • Apple TV 2G

Occorrente

  • Sistema operativo Windows o Mac;
  • Un dispositivo iOS (tra quelli presenti nella lista di compatibilità);
  • Firmware 4.3.1 originale Apple (download);
  • Redsn0w 0.9.6rc9 per Mac (download);
  • Redsn0w 0.9.6rc9 per Windows (download).

Guida

1. Create una cartella sul desktop e rinominatela “Pwnage”.

2. Scaricate Redsn0w e posizionatelo all’interno della cartella “Pwnage” appena creata. Scaricate il firmware 4.3.1 da qui e inseritelo nella medesima cartella.

3. Estraete l’archivio .zip di Redsn0w cliccando due volte su di esso.

4. Collegate il vostro iPhone al computer e lanciate iTunes. Selezionate il vostro iPhone tra la lista dei modelli disponibili sulla sinistra. Adesso tenete premuto il tasto SHIF (Windows) o ALT (Mac) e cliccate sul pulsante “Ripristina”.

5. Posizionatevi nella cartella “Pwnage” sul vostro destkop e selezionate il file .ipsw del firmware 4.3.1. Cliccate sul pulsante “Choose” e procedente.

6. Una volta terminato l’aggiornamento/ripristino, aprite la cartella PwnageTool sul vostro desktop e lanciate l’applicazione Redsn0w. Cliccate quindi sul pulsante “Browse” e selezionate il firmware 4.3.1 che avete precedentemente posizionato nella cartella Pwnage. Cliccae quindi su Open.

7. Quando il firmware sarà stato verificato da Redsn0w, premete sul pulsante Next e continuate. Redsn0w preparerà i files necessari per il jailbreak.

8. Dalla finestra seguente potrete modificare alcune impostazioni relative al jailbreak. Verificate che l’opzione “Install Cydia” sia spuntata e quindi cliccate su Next.

9. Collegate il vostro iPhone al computer e assicuratevi che sia spento. Cliccate quindi su Next per procedere.

10. Redsn0w vi aiuterà ora ad impostare il vostro iPhone in modalità DFU. Per farlo dovrete premere il tasto Power e Home assieme per 10 secondi, quindi rilasciare Power e continuare a premere Home fino a quando Redsn0w non individuerà il dispositivo.

11. Il vostro iPhone si riavvierà e Redsn0w inizierà ad eseguire il jailbreak.

12. Terminato il processo cliccate su “Finish” e, dopo un riavvio che potrebbe durare anche 5 minuti, avrete un iPhone jailbroken con Cydia installato.

Annunci
Pubblicato in JailBreak | Lascia un commento

MuscleNerd conferma il rilascio odierno di una nuova versione di Ultrasn0w per l’unlock di iOS 4.3.1!

Dopo aver confermato l’arrivo dei nuovi tool per eseguire il jailbreak untethered di iOS 4.3.1, MuscleNerd comunica di essere praticamente pronto per rilasciare una nuova versione di Ultrasn0w che consentirà nuovamente l’unlock, ovvero lo sblocco della parte telefonica, degli iPhone stranieri aggiornati ad iOS 4.3.1. Una notizia che farà sicuramente felici gli utenti che hanno acquistato un iPhone straniero.

Probabilmente, se tutto procederà per il verso giusto, il Dev-Team dovrebbe rilasciare il nuovo aggiornamento di Ultrasn0w insieme alle nuove versioni di Redsn0w e PwnageTool. MuscleNerd ha sottolineato che il nuovo unlock sarà disponibile esclusivamente per iOS 4.3.1. Le baseband sbloccabili resteranno le medesime dell’attuale versione.

Al momento non si hanno ulteriori novità ma vi terremo aggiornati a riguardo.

Pubblicato in JailBreak, unlock | Lascia un commento

Veeence e MuscleNerd confermano il rilascio del jailbreak untethered di tutti i dispositivi iOS (tranne iPad 2) per la giornata odierna

Da pochi minuti due importanti personaggi del panorama jailbreak hanno confermato il rilascio, previsto per oggi, del jailbreak untethered per qualsiasi iDevice, escluso, per ora, il nuovissimo iPad 2 che, ricordiamo monta il nuovo processore dual core Apple A5.

 

Sembra quindi che ormai sia solamente questione di ore prima di poter jailbreakkare l’ultima versione di iOS, compresa anche quella di AppleTV 2, attraverso le nuove versioni di RedSn0w e Pwnage Tool.

Vi terremo aggiornati.

Pubblicato in JailBreak | Lascia un commento

Il jailbreak untethered di iOS 4.3.1 verrà rilasciato oggi dal Dev-Team? [AGGIORNATO: CONFERMATO PER OGGI!]

Come da tradizione del Dev-Team, che ha fatto del motto “sunday is funday” il suo slogan ufficiale, e stando ad alcuni recenti tweet pubblicati da Stefan Esser, l’hacker che ha fornito a MuscleNerd l’exploit untethered sul quale si baseranno le nuove versioni di Redsn0w e PwnageTool, sembrerebbe che ormai ci si stia davvero avvicinando alla release finale del jailbreak untethered per iOS 4.3.1.

 

AGGIORNAMENTO: MuscleNerd conferma che la nuova versione di RedSn0w verrà rilasciata in giornata!

Stranamente, infatti, dopo giorni di silenzio (o quasi) sull’argomento, I0n1c torna ad aggiornare il proprio stato su Twitter con diversi messaggi alquanto eloquenti. Principalmente i messaggi definibili interessanti per gli utenti che attendono il jailbreak sono tre: il primo è stato pubblicato da I0n1c circa 20 minuti fa e, probabilmente con un po’ di stupore, vero o simulato, l’hacker scrive: “Oh mio Dio, è già domenica!” – chiara allusione al motto del Dev-Team “sunday is funday”.

Subito dopo, però, probabilmente pressato anche da MuscleNerd o da altri membri del Dev-Team al fine di non rovinare un’eventuale sorpresa, I0n1c ritratta le sue affermazioni, almeno in parte, e afferma di non poter negare o confermare che oggi, domenica, possa essere un giorno felice, ovvero che possano essere rilasciate le nuove versioni di Redsn0w e PwnageTool. Questo perchè il Dev-Team, spiega I0n1c, non comunica mai in anticipo la data di rilascio di nuovi programmi.

Infine, in un tweet di pochi minuti fa, I0n1c conferma nuovamente che il jailbreak untethered di iOS 4.3.1 potrebbe essere rilasciato in giornata. Anche se arrivata in maniera ironica e scherzosa (lo sviluppatore sottolinea che, nonostante sia domenica, non si è ancora parlato a lungo del rilascio dei nuovi tool per il jailbraek) I0nic non esclude nuovamente la possibilità che il Dev-Team possa rilasciare oggi il tanto atteso jailbreak del firmware 4.3.1.

Manca davvero poco al rilascio? Lo scopriremo nelle prossime ore!

Pubblicato in JailBreak | Lascia un commento

I0n1c rilascia il jailbreak untethered di iOS 4.3.1, con immagine ananas dentro…scherzo di aprile?!

Qualche minuto fa, Stefan Esser, meglio conosciuto come I0n1c, ha rilasciato su Twitter un archivio .zip che, stando a quanto dichiarato dallo stesso hacker, dovrebbe contenere l’exploit che consente di eseguire il jailbreak untethered di iOS 4.3.1. C’è però un piccolo problema…

Una volta scaricato il file, l’archivio richiederà una password per essere decompresso. Password che, probabilmente, conosce solo I0n1c. Pertanto questo rilascio risulta del tutto inutile per gli utenti finali, a meno che non riusciate – operazione praticamente impossibile – a craccare la chiave per decriptare l’archivio untether.zip.

Probabilmente l’hacker ha deciso di prendere questa posizione a causa delle interminabili richieste da parte degli utenti che, giorno dopo giorno, continuano a porre domande relative al rilascio del nuovo tool per il jailbreak. Non ci sono pertanto novità di rilevo e gli ultimi aggiornamenti ufficiali si riferiscono al passaggio dell’intero lavoro dalle mani di I0n1c a quelle del Dev-Team che ha ora il compito di testare e verificare il funzionamento del nuovo exploit con Redsn0w e PwnageTool.

Non appena vi saranno novità concrete vi aggiorneremo nuovamente.

[AGGIORNAMENTO] Il file zip non è protetto da password e contiene la foto di alcuni ananas…scherzo simpatico dell’hacker per aprile!!

Pubblicato in JailBreak | Lascia un commento

LoveElectronics, l’app di riferimento per studenti e appassionati di elettronica!

Quest’oggi vi segnaliamo che di recente su App Store è uscita un’applicazione interessante per gli studenti e appassionati di elettronica: LoveEletronics.

Come detto in precedenza, l’applicazione è rivolta soprattutto agli studenti e agli appassionati di elettronica: l’applicativo infatti permette di calcolare le resistenze in base al colore che si fornisce al calcolatore, ed è dotato anche delle descrizioni dei termini più comuni di “diodi” e “transistor“.

Nella lista di seguito vi riportiamo gli argomenti presenti:

In LoveElectronics potrete trovare le fondamenta dell’elettronica generale, con una spiegazione dettagliata di vari tipi di diodi e di transistor.

Diodi:

  1. • Ideale
  2. • Reale
  3. • Raddrizzatore
  4. • Circuito Raddrizzatore
  5. • Zener
  6. • L.E.D
  7. • Fotodiodi
  8. • Varicap
  9. • Schottky

Transistor:

  1. • BJT
  2. • PNP
  3. • NPN
  4. • Curve Caratteristiche
  5. • Polarizzazione BJT
  6. • Zona Attiva
  7. • Saturazione e interdizione
  8. • Studio Analitico della Polarizzazione

Potete trovare LoveElectronics su App Store per 0,79€ a questo link.

Pubblicato in AppStore | Lascia un commento

Un bug colpisce i MacBook Pro quando si utilizza l’iPhone in tethering via USB

E’ stato trovato un  bug su Mac OS X 10.6.7 che si verifica sui  MacBook Pro quando l’iPhone è sfruttato come modem in tethering via USB.

 

Il bug manda in kernel panic il MacBook Pro e si manifesta in diverse modalità: a volta non appena viene collegato l’iPhone in tethering via USB, altre volte dopo qualche ora di utilizzo. In attesa che Apple risolva il problema, trovate la soluzione al problema nel nostro articolo su SlideToMac.com.

Pubblicato in MacOsX | Lascia un commento